sollevare

sollevare
sollevare [lat. sublevare "rialzare, sollevare", der. di levare, col pref. sub "sotto"] (io sollèvo, ecc.).
■ v. tr.
1.
a. [spostare verso l'alto, rimuovendo da terra o da un altro piano di appoggio, anche con la prep. da del secondo arg.: s. un masso ; s. una persona caduta da terra ] ▶◀ alzare, elevare, innalzare, (lett.) suscitare, (fam.) tirare su. ◀▶ abbassare, (fam.) buttare giù, deporre, depositare, poggiare, posare.
b. [spostare verso l'alto un arto o una parte del corpo e, anche, con riferimento allo sguardo, rivolgere verso l'alto: s. la testa ; s. gli occhi ] ▶◀ alzare. ◀▶ abbassare, chinare, piegare.
2. (fig.)
a. [rivolgere verso l'alto, con la prep. a del secondo arg.: s. l'anima a Dio ] ▶◀ elevare, innalzare.
b. [togliere da uno stato materiale o morale di inferiorità, portando a un livello più elevato, con la prep. da del secondo arg.: s. qualcuno dalla miseria ] ▶◀ affrancare, liberare, redimere, riscattare. ◀▶ condurre, ridurre.  precipitare.
c. (lett.) [portare a una condizione nobile, privilegiata, con la prep. a del secondo arg.: s. alle più alte dignità ] ▶◀ elevare, innalzare.
d. [privare di qualcosa che grava o che opprime, in senso materiale e morale, con la prep. da del secondo arg.: s. qualcuno da un lavoro faticoso ] ▶◀ affrancare, alleggerire, liberare, sgravare. ◀▶ appesantire, caricare, gravare.  opprimere.
e. [fare sentire meno oppresso, meno abbattuto, sia fisicamente sia moralmente: la notizia ci ha proprio sollevato ] ▶◀ confortare, consolare, riconfortare, rincuorare, risollevare. ◀▶ abbattere, affliggere, angosciare, angustiare.
f. [mandare via da un ufficio, un incarico e sim.: dopo lo scandalo sono stati sollevati tre dirigenti ] ▶◀ destituire, (iron.) dimissionare, esonerare, (fam.) fare fuori, licenziare, rimuovere. ◀▶ assumere, incaricare.
g. [con riferimento a ciò che opprime, addolora o rattrista, rendere meno aspro e duro: s. le sofferenze dei nostri simili ] ▶◀ alleviare, calmare, lenire, mitigare. ◀▶ acuire, acutizzare, esacerbare, inasprire.
3. (fig.)
a. [fare insorgere, far ribellare: Annibale cercò di s. le popolazioni italiche contro Roma ] ▶◀ aizzare, fomentare, istigare, sobillare.
b. [far nascere, far sorgere: s. una questione ] ▶◀ avanzare, porre.
■ sollevarsi v. rifl. e intr. pron.
1. [levarsi verso l'alto, anche con la prep. da : s. dal letto ; l'aerostato si sollevava lentamente nell'aria ] ▶◀ alzarsi, elevarsi, innalzarsi, librarsi.  decollare. ◀▶ abbassarsi (a, verso).  atterrare (a, su).
2. (fig.)
a. [riacquistare le normali condizioni psichiche, spec. dopo un turbamento, un dolore e sim., spec. assol.: devi cercare di sollevarti un po' ] ▶◀ riaversi, riprendersi, risollevarsi, (fam.) tirarsi su. ◀▶ abbattersi, accasciarsi, (fam.) buttarsi giù.
b. (estens.) [fare una sollevazione, anche con la prep. contro : s. contro il tiranno ] ▶◀ insorgere, ribellarsi, rivoltarsi.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Игры ⚽ Нужно решить контрольную?

Look at other dictionaries:

  • sollevare — sol·le·và·re v.tr. (io sollèvo) AU 1a. alzare da terra o da un piano d appoggio un oggetto, spec. voluminoso e pesante; spostare verso l alto; levare le mani o le braccia al cielo in segno di invocazione o di benedizione: sollevare un peso, un… …   Dizionario italiano

  • sollevare — {{hw}}{{sollevare}}{{/hw}}A v. tr.  (io sollevo ) 1 Levare su, spostare verso una posizione più alta: sollevare qlcu. da terra; SIN. Alzare, elevare, issare. 2 (fig.) Innalzare: sollevare una preghiera a Dio. 3 (fig.) Porre in una condizione… …   Enciclopedia di italiano

  • sollevare — A v. tr. 1. levar su, levare, tirar su, alzare, elevare, issare, drizzare, rialzare, adergere (lett.), sublimare (lett.) □ togliere (lett.), raccattare, raccogliere, estirpare CONTR. abbassare, calare, adagiare, deporre, metter giù, abbattere,… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • ijràmnè — sollevare e distendere ciò che è attaccato …   Dizionario Materano

  • atterrare — [der. di terra, col pref. a 1; nell intr., calco del fr. atterrir ] (io attèrro, ecc.). ■ v. tr. 1. a. [gettare a terra: a. un muro ] ▶◀ abbattere, (fam.) buttare giù, demolire, diroccare, distruggere, smantellare, spianare. ◀▶ alzare, costruire …   Enciclopedia Italiana

  • sollevamento — /sol:eva mento/ s.m. [der. di sollevare ]. 1. a. [il sollevare qualcosa: s. di un carico ] ▶◀ elevamento, innalzamento, (lett.) sollevazione. ◀▶ abbassamento, deposizione. ● Espressioni: sollevamento pesi ▶◀ pesistica. b …   Enciclopedia Italiana

  • tirare — [lat. tirare, di etimo incerto]. ■ v. tr. 1. a. [applicare una forza a un oggetto per metterlo in movimento, spostarlo o portarlo verso di sé: t. un carro ] ▶◀ trainare, trarre. ‖ trascinare. ◀▶ spingere. ● Espressioni: tirare a sé ➨ ❑; fig., fam …   Enciclopedia Italiana

  • Elisa Toffoli — Chartplatzierungen (vorläufig) Vorlage:Infobox Chartplatzierungen/Wartung/vorläufige Chartplatzierung Erklärung der Daten Alben …   Deutsch Wikipedia

  • coricare — co·ri·cà·re v.tr., v.intr. (io còrico, córico) CO 1. v.tr., distendere, mettere a letto: coricare un malato nel letto Sinonimi: sdraiare. Contrari: sollevare. 2. v.tr., adagiare, mettere giù: coricare una tavola sul pavimento | in agricoltura,… …   Dizionario italiano

  • rizzare — 1riz·zà·re v.tr. CO 1a. mettere in posizione verticale un oggetto, alzare qcs. in modo che stia dritto: rizzare un palo, una tenda | levare, issare: rizzare una bandiera, una vela Sinonimi: alzare, drizzare. 1b. sollevare, rialzare qcn.… …   Dizionario italiano

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”